Premio internazionale “Comunicare l’Europa” ed. 2017

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Una veduta della sala del refettorio

Gli Accademici di tutto il mondo parleranno della Nuova Europa.

L’Arte e La Cultura devono animare la nuova Europa , questo il file rouge che ha animato con successo il premio internazionale comunicare L’Europa che si è svolto il giorno 9 febbraio alle ore 16 alla Camera dei deputati sala del refettorio in via del Seminario 76.

Il Premio Comunicare L’Europa 2017 come ogni anno ha celebrato  con enfasi persone e personalità che hanno speso la propria vita e la propria professionalità verso un percorso internazionale, europeo con grandi note di innovazione e di cultura. Nell’edizione 2017 sono state accentuate le varie anime culturali della manifestazione, sono state celebrate le ricorrenze e le date storiche come la firma del trattato di Maastrich e i 60 anni dalla firma dei trattati di Roma.

Ma anche la presidennza del Parlamento Europeo che da qualche giorno parla la lingua Italiana ( Antonio Tajani) e la notizia del momento che è stata quella che la giornata mondiale degli accademici verrà organizzata e celebrata a Roma nel prossimo maggio dallo Iefo e dall’Auge.

Grazie a tutti i presenti che sono stati dei veri e propri attori protagonisti dell’evento, dando il proprio contributo particolare: Massimo Zavoli ( opere Grafiche), Paola Biadetti (Opera L’Europa Vola),Amato Silvio ( ideatore di opere scultoree per questo premio), Tania Di Giorgio ( cantante lirica),Stefano de Majo ( attore), Angelo Sagnelli, poeta e condirettore della Fiera Letteraria, Sandro Trotti, direttore artistico di Spoleto Art Festival, Umberto Giammaria , presidente della Fondazione tau, Stefania Graziosi (attrice), Roberta Buttini ( artista). Tra i premiati di questa edizione : Lisa Bernardini ( Direttore artistico Photofestival Attraverso le pieghe del tempo e Presidente Ass. Occhio dell’Arte), Nicola Sciannimanico ( Premio Speciale per la Poesia,),Nicoletta Di Gregorio (V.Presidente Fondazione Pescara Abruzzo), Ton Pret ( artista olandese), Fabrizio Borghini ( Toscana Tv e Toscana Cultura), Clara Iatosti ( gionalista di Tv 2000), Roberto Sarra ( presidente del Premio Cattolica ed editore), Francesco Petrilllo ( docente ordinario Link University), Luca Alinari ( Artista), Altavilla Rosa ( Commercialista e revisore contabile),Amato Silvio ( autore della Scultura Comunicare EU 2017),Cilvini Cesare (direttore generale dell’Ope e dell’Accademia Auge), Florio Aurora ( direttore settimanale Si), Irrazabal Silvia ( addetta culturale dell’ambasciata dell’Uruguay), Marzetti Roberto ( direttore del Museo Genti D’Abruzzo),Mossuto Anna ( Direttore del Corriere dell’Umbria), Paje Mirko ( direttore creativo Mediaset), Petitto Niccolò ( produttore teatrale),Rinaudo Maurizio (artista), Senese Giancarlo ( dottore Commercialista e consulente strategico), Dogliani Silvia(artista), Father Ricky Gente ( Dir Centro Filippino Chaplaincy).

Soddisfatto il presidente Luca Filipponi per la grande ed esponenziale crescita della manifestazione: ” Ogni anno questo premio cresce e si perfeziona,un vero gioiello di comunicazione e cultura europea, un modo sofisticato ed efficace per affrontare tematiche e problematiche dell’Unione Europea in una chiave di innovazione e di avanguardia. In questa edizione si sono affrontati i temi caldi del momento con grande generosità, spirito costruttivo e capacità di interrogare”.

Tra le presenze illustri sono stati presenti :  Mario Agnelli ( Sindaco di castiglion Fiorentino), Alfonso Bottone ( Direttore In costiera amalfitana.it), Remo Alessandro Piperno ( Edizioni Cida), Prof. Francesco Petrino ( Centro Studi Snarp),Prof Giuseppe Catapano ( Rettore Accademia Auge), il musicista Stelvio Cipriani, Sara Iannone ( Presidente dll’ass.Alba del terzo Millennnio), On Giuseppe Gargani già europarlamentare.

 

Spoleto Art Festival

Istituto Europeo per la Formazione

Premio Internazionale Comunicare L’Europa

Il Presidente

Prof Luca Filipponi

 

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email